Marche

MARCHE: Contributi per interventi di sostegno alla realizzazione di investimenti produttivi

La Regione Marche intende supportare gli investimenti per favorire l’occupazione e il rafforzamento delle imprese attraverso il recupero di fabbricati dismessi o l’ampliamento delle unità produttive.

 

 

 

Descrizione dell’intervento

L’intervento sostiene le imprese che intendono realizzare nuovi investimenti per ampliare la propria capacità produttiva e creare nuova occupazione attraverso il recupero di fabbricati ubicati all’interno di aree artigianali e industriali dismesse al fine di salvaguardare il territorio e lo sviluppo del sistema economico marchigiano, o attraverso un ampliamento significativo dei siti produttivi esistenti per creare nuova occupazione.

Le imprese proponenti possono pertanto presentare progetti rientranti nelle due seguenti tipologie:

  • Recupero e riqualificazione di fabbricati dismessi;

N.B. Il recupero o la ristrutturazione del fabbricato non deve essere sostitutivo, ma aggiuntivo rispetto al sito produttivo attuale, a meno che non comporti aumento di superficie del locale.

  • Ampliamento di fabbricato di unità produttiva esistente.

N.B. Per ampliamento si intende l’aumento della superficie del locale.

Dotazione finanziaria

1 milione di euro.

Beneficiari

Tutte le Micro, Piccole e Medie Imprese artigianali, industriali o operanti nei servizi alle imprese.

Attività economiche ammesse

Sono ammessi all’intervento gli investimenti finalizzati all’esercizio delle seguenti attività economiche (classificazione ATECO 2007):

  1. ATTIVITA’ MANIFATTURIERE (ad esclusione del codice 12 Industria del Tabacco)
  2. COSTRUZIONI
  3. COMMERCIO ALL’INGROSSO E AL DETTAGLIO; RIPARAZIONE DI AUTOVEICOLI E MOTOCICLI limitatamente alle classi 45.20 manutenzione e riparazione di autoveicoli e alla sottocategoria 45.40.30 Manutenzione e riparazione di motocicli e ciclomotori (inclusi i pneumatici)
  4. TRASPORTO E MAGAZZINAGGIO
  5. ATTIVITÀ DEI SERVIZI DI ALLOGGIO E DI RISTORAZIONE limitatamente alla sottocategoria 56.10.20 Ristorazione senza somministrazione con preparazione di cibi da asporto
  6. SERVIZI DI INFORMAZIONE E COMUNICAZIONE
  7. ATTIVITÀ PROFESSIONALI, SCIENTIFICHE E TECNICHE
  8. ALTRE ATTIVITÀ DI SERVIZI

Requisiti di ammissibilità

Le imprese beneficiarie delle agevolazioni previste dal presente bando devono possedere alla data di presentazione della domanda, i seguenti principali requisiti:

  1. sede legale, o unità locale, già presente sul territorio nazionale, accertata tramite visura del Registro delle Imprese presso la Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura (CCIAA) territorialmente competente;
  2. essere attive e svolgere un’attività economica primaria e/o secondaria industriale o artigianale e, come risultante dal certificato CCIAA alla data di presentazione della domanda, rientrante nelle attività identificate dai codici ATECO 2007 di cui al punto precedente;
  3. avere l’unità produttiva sede dell’investimento ubicata nel territorio della regione Marche. Qualora all’atto della presentazione della domanda il beneficiario non abbia la sede dell’investimento sul territorio regionale, l’apertura della sede dovrà essere comunicata all’amministrazione regionale entro e non oltre la data della prima richiesta di pagamento dell’agevolazione;
  4. essere in regola rispetto alle disposizioni in materia fiscale, di contributi previdenziali ed assistenziali secondo la vigente normativa.

I suddetti requisiti devono essere posseduti anche al momento della concessione del contributo, pena l’inammissibilità della domanda. Non saranno contemplate azioni poste in essere dopo la data di presentazione della domanda per adeguare i requisiti mancanti.

Tipologie di intervento

Saranno valutati ammissibili alle agevolazioni i programmi di investimento produttivi finalizzati:

1) Recupero / riqualificazione di un immobile ubicato nel territorio marchigiano, dismesso al fine della creazione di una nuova unità produttiva o una parte delle lavorazioni:

Trasferimento di sede operativa
Nel caso di trasferimento di sede operativa l’aumento di superficie deve intendersi per una percentuale rispetto a quella esistente pari o superiore al 30%. (esempio sede attuale 500 mq nuova sede almeno 650 mq ).

2) All’ampliamento di una unità produttiva esistente nel territorio marchigiano, di proprietà

Per ampliamento di unità produttiva si intende:
1. aumento della volumetria del fabbricato sede dell’impresa o di una sua unità locale
2. costruzione di nuovo fabbricato adiacente alla sede dell’impresa o di sua unità locale

Nel caso di cui al punto 1. l’apertura dell’unità produttiva dovrà essere dimostrata mediante apposita annotazione presso l’ufficio delle imprese entro la data prevista per la conclusione del progetto.

Spese ammissibili

Sono ammissibili alle agevolazioni del presente bando i costi relativi alle seguenti voci:

a) Opere murarie e assimilate;

b) Impianti idro-termo-sanitari, elettrici, di aerazione, antincendio e tutti gli impianti a rete;

c) Spese tecniche di progettazione, direzione lavori, collaudo e certificazioni, ammesse nel limite del 10% dei costi progettuali totali ammissibili.

Soglie di investimento

Il costo totale ammissibile del programma di investimento, non deve risultare, complessivamente per le tipologie di intervento di cui alle lettere a) e b) del punto punto precedente, inferiore a € 80.000,00.

Il contributo totale concedibile a fronte del programma di investimento non può superare € 50.000,00.

Termini di ammissibilità delle spese

Le spese ammissibili sono quelle effettuate a partire dal 01/01/2021 e fino alla conclusione del previsto programma di investimento (12 mesi dalla data di notifica della concessione del contributo).

Intensità dell’agevolazione

L’agevolazione viene concessa, sotto forma di contributo a fondo perduto in conto capitale, nella misura del 50% dei costi ammissibili.

Scadenza

Le domande potranno essere presentate fino al 24 novembre 2021.

 

 

 


 

Continua a seguire il nostro sito per essere puntualmente aggiornato su tutte le notizie e le novità relative alle agevolazioni per le imprese

 

 

 

Contattaci compilando il seguente form

Riceverai gratuitamente e senza alcun vincolo tutte le informazioni per ottenere il contributo

Seleziona una regione:

Seleziona una provincia:

Seleziona un comune:

Cliccando la checkbox accetti la memorizzazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.

 

 I tuoi dati saranno trattati nel rispetto della legge sulla privacy n.196/2003.

Pubblicato da:

Relativi Posts