Marche, Novità, TUTTO

MARCHE – Bando per l’ammodernamento delle macchine agricole: fondo perduto fino all’80%

 

Ammodernamento dei macchinari agricoli che permettano l’introduzione di tecniche di agricoltura di precisione, in attuazione del PNRR, Missione 2, componente 1, investimento 2.3 “Innovazione e meccanizzazione nel settore agricolo e alimentare”

 

OBIETTIVI

La Regione Marche ha presentato i criteri e le modalità attuative per il nuovo bando dedicato all’ammodernamento delle macchine agricole, un’opportunità strategica per le imprese agro-meccaniche e le micro, piccole e medie imprese agricole, comprese le associazioni e le cooperative del settore.

L’agevolazione mira a sostenere progetti di investimento volti all’ammodernamento del parco macchine agricole, promuovendo al contempo l’efficienza nella produzione agricola attraverso l’adozione di sistemi di agricoltura di precisione.

DESTINATARI

Imprese agro-meccaniche e le microimprese, piccole medie imprese agricole e le loro cooperative e associazioni, così come definite all’allegato I del regolamento (UE) 2022/2472.

SPESE AMMISSIBILI

a) Acquisto di Macchine e Attrezzature per l’Agricoltura di Precisione: Incentivando l’adozione di tecnologie all’avanguardia per migliorare la precisione nelle operazioni agricole.

b) Sostituzione di Veicoli Fuoristrada per Agricoltura e Zootecnia: Favorire la transizione verso mezzi più efficienti e sostenibili.

c) Innovazione dei Sistemi di Irrigazione e Gestione delle Acque: Promuovere pratiche agricole sostenibili e consapevoli delle risorse idriche.

Gli investimenti devono essere coerenti con le previsioni del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR) da cui provengono le risorse. Le attività e le spese sono ammissibili dal giorno successivo alla presentazione della domanda di sostegno.

N.B. Sono considerate ammissibili le attività avviate e le spese sostenute dal beneficiario dal giorno successivo
alla presentazione della domanda di sostegno (eleggibilità della spesa).
Tale disposizione si applica anche alle caparre e agli anticipi, per cui non sono ammissibili se effettuati
anteriormente alla data di presentazione della domanda.

INTENSITA’ DELL’AGEVOLAZIONE

Il contributo massimo previsto è di €35.000 per gli investimenti di tipo a) e c), €70.000 per quelli di tipo b).
L’intensità di aiuto è del 65%, che sale all’80% per giovani agricoltori (definiti al paragrafo 6.6 del CSR Marche approvato con Deliberazione amministrativa n. 54 del 01/08/2023).

DOTAZIONE FINANZIARIA

€ 12.348.866, per sostenere gli investimenti delle imprese agricole nella modernizzazione delle attrezzature.

TERMINI DI PRESENTAZIONE

Le domande dovranno essere inviate entro le ore 13:00 del 20/03/2024.

 


Lo Studio CNI Finanza Agevolata è a disposizione per predisporre la domanda di accesso agli aiuti e per seguire l’azienda nel corso dell’iter fino all’ottenimento del contributo.

Per maggiori informazioni contattare i seguenti recapiti:

Studio: 0734.889353

Mail: info@contributinuovaimpresa.it

 

 


Continua a seguire il nostro sito per essere puntualmente aggiornato su tutte le notizie e le novità relative alle agevolazioni per le imprese

 

 

 

 

Contattaci compilando gratuitamente il seguente form

Entro 24 ore riceverai una risposta se hai i requisiti per accedere al bando e le modifiche da apportare al progetto per ottimizzare l’ammissione al contributo

Seleziona una regione:

Seleziona una provincia:

Seleziona un comune:

Cliccando la checkbox accetti la memorizzazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.

I tuoi dati saranno trattati nel rispetto della legge sulla privacy n.196/2003.

 

 

Pubblicato da:

Relativi Posts