Marche

Bando ITI Fermo: Contributi a fondo perduto fino all’80% per l’innovazione e la competitività delle MPMI

Obiettivi

Nell’ambito della Strategia di Sviluppo Urbana sostenibile ITI “Fermo 0-99+” finanziata dal POR FESR 2014-2020, il bando si propone di dare sostegno alla competitività delle MPMI e consentire il rilancio di settori produttivi trainanti per l’economia del territorio duramente colpito dall’emergenza epidemiologica COVID 19, attraverso l’assegnazione di un contributo a fondo perduto utilizzabile per lo sviluppo di nuovi prodotti, servizi e processi in grado di rafforzare la capacità di risposta delle aziende ai fattori di crisi derivanti dall’emergenza sanitaria, di rilanciare l’economia locale e favorire l’occupazione.

Beneficiari

Le Micro, Piccole e Medie imprese, nonché Associazioni che si qualifichino quali operatori economici – aventi i parametri dimensionali previsti dal Regolamento UE n. 651 del 17 giugno 2014 .

I beneficiari dovranno essere regolarmente iscritti nel Registro delle Imprese presso la Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura (CCIAA) di pertinenza quantomeno alla data di presentazione della domanda, con sede operativa nel Comune di Fermo e codice Ateco primario o secondario come riportato nel punto successivo.

ELENCO ATTIVITÀ ECONOMICHE AMMISSIBILI (CODICI ATECO 2007)

C – ATTIVITÀ MANIFATTURIERE
F – COSTRUZIONI
43 – LAVORI DI COSTRUZIONE SPECIALIZZATI
G – COMMERCIO ALL’INGROSSO E AL DETTAGLIO; RIPARAZIONE DI AUTOVEICOLI E MOTOCICLI
45 – COMMERCIO ALL’INGROSSO E AL DETTAGLIO E RIPARAZIONE DI AUTOVEICOLI E MOTOCICLI
45.2- MANUTENZIONE E RIPARAZIONE DI AUTOVEICOLI
45.3 – COMMERCIO DI PARTI E ACCESSORI DI AUTOVEICOLI
45.4 – COMMERCIO, MANUTENZIONE E RIPARAZIONE DI MOTOCICLI E RELATIVE PARTI ED ACCESSORI
46 – COMMERCIO ALL’INGROSSO (ESCLUSO QUELLO DI AUTOVEICOLI E DI MOTOCICLI) escluso 46.2
47 – COMMERCIO AL DETTAGLIO (ESCLUSO QUELLO DI AUTOVEICOLI E DI MOTOCICLI)
H – TRASPORTO E MAGAZZINAGGIO
52 – MAGAZZINAGGIO E ATTIVITÀ DI SUPPORTO AI TRASPORTI
I – ATTIVITÀ DEI SERVIZI DI ALLOGGIO E DI RISTORAZIONE
J – SERVIZI DI INFORMAZIONE E COMUNICAZIONE
M – ATTIVITÀ PROFESSIONALI, SCIENTIFICHE E TECNICHE
70 – ATTIVITÀ DI DIREZIONE AZIENDALE E DI CONSULENZA GESTIONALE
70.2 – ATTIVITÀ DI CONSULENZA GESTIONALE
70.22 – Consulenza imprenditoriale e altra consulenza amministrativo gestionale
71 – ATTIVITÀ DEGLI STUDI DI ARCHITETTURA E D’INGEGNERIA; COLLAUDI ED ANALISI TECNICHE
71.2 – COLLAUDI ED ANALISI TECNICHE

72 – RICERCA SCIENTIFICA E SVILUPPO
72.1 – RICERCA E SVILUPPO SPERIMENTALE NEL CAMPO DELLE SCIENZE NATURALI E DELL’INGEGNERIA
72.2 – RICERCA E SVILUPPO SPERIMENTALE NEL CAMPO DELLE SCIENZE SOCIALI E UMANISTICHE
73 – PUBBLICITÀ E RICERCHE DI MERCATO
74 – ALTRE ATTIVITÀ PROFESSIONALI, SCIENTIFICHE E TECNICHE
74.1 – ATTIVITÀ DI DESIGN SPECIALIZZATE
N – NOLEGGIO, AGENZIE DI VIAGGIO, SERVIZI DI SUPPORTO ALLE IMPRESE
R – ATTIVITÀ ARTISTICHE, SPORTIVE, DI INTRATTENIMENTO E DIVERTIMENTO
S – ALTRE ATTIVITÀ DI SERVIZI
95 – RIPARAZIONE DI COMPUTER E DI BENI PER USO PERSONALE E PER LA CASA
96 – ALTRE ATTIVITÀ DI SERVIZI PER LA PERSONA.

Dotazione finanziaria

€ 750.000,00

Tipologia di aiuto

  • Contributo a fondo perduto nella misura dell’80% delle spese ammissibili.
  • Contributo massimo richiedibile € 30.000,00.
  • Investimento minimo € 10.000,00.
  • Regime di aiuto: De Minimis.

Progetti ammissibili

Nuovi progetti d’impresa intesi:

  • Come aperture di nuove attività;
  • Come ampliamento e sviluppo di quelle esistenti;
  • Investimenti rivolti a lanciare nuove attività, prodotti nuovi o processi innovativi dal punto di vista organizzativo, produttivo e commerciale anche in un’ottica di rete con altre imprese partner;
  • Investimenti rivolti alla digitalizzazione dei processi produttivi e di distribuzione commerciale;
  • Investimenti rivolti ad incrementare la produttività e la capacità di penetrazione commerciale nei mercati di riferimento anche in un’ottica di internazionalizzazione.

Tipologie di spesa ammissibili

  • Consulenze specialistiche in ambito digitalizzazione, marketing, internazionalizzazione, innovazione, etc…;
  • Attività di comunicazione e promozione;
  • Acquisto di strumentazione e attrezzature rivolte al miglioramento dei processi organizzativi e della produttività aziendale;
  • Acquisto di dispositivi informatici e di software;
  • Lavori edili e affitti nella misura massima del 20% dell’investimento complessivo;
  • Spese di personale nella misura del 30% delle altre spese ammissibili;
  • Spese generali forfetarie nella misura del 15% delle spese di personale ammissibili.

N.B. Tutte le spese per le quali si richiede un contributo devono essere strettamente coerenti con il progetto presentato.

Termini di ammissibilità della spesa

Sono ammessi i progetti i cui investimenti sono interamente da realizzare e quelli avviati purchè ancora in corso alla data di presentazione della domanda.

Sono ammissibili le spese sostenute e documentate a partire dal 1 aprile 2021 fino alla data di presentazione della domanda di agevolazione nel limite del 30% del piano di investimenti complessivo e quelle sostenute entro 9 mesi dalla data di accettazione del contributo (per almeno il restante 70% dell’investimento).

Modalità di valutazione

Pubblicazione di una graduatoria e assegnazione delle risorse fino ad esaurimento delle stesse. Punteggio minimo ammissibile: 60/100.

Termini

Le domande potranno essere inviate a partire dal 10 novembre 2021 ed entro il 10 gennaio 2022.

 

 

 


Continua a seguire il nostro sito per essere puntualmente aggiornato su tutte le notizie e le novità relative alle agevolazioni per le imprese

 

 

 

 

Contattaci compilando gratuitamente il seguente form

Entro 24 ore riceverai una risposta se hai i requisiti per accedere al bando e le modifiche da apportare al progetto per ottimizzare l’ammissione al contributo

Seleziona una regione:

Seleziona una provincia:

Seleziona un comune:

Cliccando la checkbox accetti la memorizzazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.

I tuoi dati saranno trattati nel rispetto della legge sulla privacy n.196/2003.

 

 

 

 

 

 

Pubblicato da:

Relativi Posts