Marche

Contributi a fondo perduto per il benessere degli animali – PSR 2014-2020 Regione Marche

 

Premi agli allevatori bovini per il miglioramento del benessere degli animali

 

 

 

Descrizione: La misura è rivolta agli agricoltori che si impegnano ad assumere impegni che migliorano il benessere degli animali attraverso la realizzazione e diffusione di tecniche di allevamento innovative. L’intervento si applica a tutto il territorio regionale.

Soggetti beneficiari: Agricoltori singoli o associati.

Settore: Agricoltura.

Tipologia dell’intervento: Miglioramento dei metodi di produzione negli allevamenti delle specie bovina, ovina e suina con attitudine alla produzione di carne e latte nei seguenti settori:

  • Azione 1: acqua, alimenti e cura degli animali in conformità con le esigenze naturali di allevamento;
  • Azione 2: ammodernamento delle condizioni di stabulazione, come le maggiori disponibilità di spazio, pavimentazioni adeguate agli animali allevati, materiali di arricchimento tendenti al miglioramento degli aspetti comportamentali e luce naturale;
  • Azione 3: consentire l’accesso all’esterno;
  • Azione 4: pratiche che evitano mutilazione e/o la castrazione degli animali, o in casi specifici l’uso di anestetici, analgesici e farmaci anti-infiammatori quando è necessaria la mutilazione o la castrazione.

Gli impegni decorrono dalla data di presentazione della domanda di sostegno e devono essere mantenuti per tutto il periodo di impegno quinquennale.

Entità del contributo: Verrà erogato un premio ad UBA (unità bestiame adulto) per le UBA che risulteranno verificate dalla BDN (banca dati nazionale delle anagrafi zootecniche del Ministero della Salute), fino ad un massimo di 100 UBA/anno, fermo restando l’obbligo di includere tutti gli animali presenti in azienda della stessa specie oggetto di contributo spese.

Può essere presentata una domanda diversa per ogni specie presente in azienda (bovina da carne, bovina da latte, ovina attitudine carne e latte suina) nel limite di 100 UBA/anno.

Per il primo anno di impegno viene riconosciuto anche il costo per la certificazione del livello di benessere animale dell’allevamento per un importo di 250,00 Euro ad azienda.

Scadenza: in attivazione.

 

 

Contattaci compilando gratuitamente il seguente form

Entro 24 ore riceverai una risposta se hai i requisiti per accedere al bando e le modifiche da apportare al progetto per ottimizzare l’ammissione al contributo.

Seleziona una regione:

Seleziona una provincia:

Seleziona un comune:

Cliccando la checkbox accetti la memorizzazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.

I tuoi dati saranno trattati nel rispetto della legge sulla privacy n.196/2003.

 

 

Pubblicato da:

Relativi Posts