Basilicata, Calabria, Campania, Puglia, Sicilia

CONTRIBUTI A FONDO PERDUTO PER INVESTIMENTI NELLA TUTELA AMBIENTALE – PON 2014-2020

 

PON Imprese e Competitività 2014-2020

“Contributi e finanziamenti agevolati ad imprese che realizzano programmi di investimento per la tutela ambientale”

 

Descrizione: Il Contratto di Sviluppo sostiene gli investimenti di grandi dimensioni nel settore industriale, turistico e di tutela ambientale.

Il Contratto di Sviluppo per i programmi di tutela ambientale nasce per favorire le imprese che vogliono realizzare investimenti per ridurre i consumi energetici e le emissioni di gas che alterano il clima (Asse IV PON Imprese e Competitività 2014-2020).

Ambito territoriale: Basilicata, Campania, Calabria, Puglia, Sicilia.

Soggetti beneficiari:

Imprese di qualsiasi dimensione, che realizzano programmi di sviluppo di tutela ambientale, aventi uno dei seguenti requisiti:

  1. siano attive nei settori energivori (es. estrattivo, manifatturiero, siderurgico e fornitura utilities;
  2. siano iscritte nell’elenco della Cassa per i servizi energetici e ambientali (CSEA) in qualità di imprese a forte consumo di energia.

Settore: Tutti i settori.

Tipologia dell’intervento e spese ammissibili:

Il bando finanzia Programmi di investimento per la tutela ambientale:

  • per innalzare il livello di tutela ambientale della propria attività anche in assenza di limiti UE;
  • per adeguarsi anticipatamente ai limiti UE non ancora in vigore;
  • per ottenere una maggiore efficienza energetica;
  • per realizzare impianti di cogenerazione ad alto rendimento per il riciclaggio e riutilizzo dei rifiuti.

L’investimento complessivo minimo richiesto è di 20 milioni di euro.  Solo per attività di trasformazione e commercializzazione di prodotti agricoli si riduce a 7,5 milioni di euro.

Può prevedere anche la realizzazione di infrastrutture di pubblico interesse.

Entità dell’aiuto: Previste agevolazioni ripartite tra contributo a fondo perduto e mutuo agevolato.

L’entità degli incentivi dipende dalla tipologia di attività, dalla localizzazione dell’iniziativa e dalla dimensione di impresa.

Risorse disponibili: 2,3 miliardi di Euro.

Scadenza: Domande presentabili fino ad esaurimento fondi.

 

 

Contattaci compilando gratuitamente il seguente form

Entro 24 ore riceverai una risposta se hai i requisiti per accedere al bando e le modifiche da apportare al progetto per ottimizzare l’ammissione al contributo

Seleziona una regione:

Seleziona una provincia:

Seleziona un comune:

Cliccando la checkbox accetti la memorizzazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.

I tuoi dati saranno trattati nel rispetto della legge sulla privacy n.196/2003.

 

Pubblicato da:

Relativi Posts