Marche

Contributo per giovani agricoltori fino a € 60.000 a fondo perduto – Regione Marche

Risultati immagini per CONTRIBUTI PER INSEDIAMENTO DI GIOVANI AGRICOLTORI

 

Finalità: La misura intende favorire l’insediamento di giovani agricoltori per garantire il ricambio generazionale nelle imprese agricole marchigiane.

Destinatari: Giovani Agricoltori, di età non superiore a 40 anni al momento della presentazione della domanda di sostegno, che si insediano per la prima volta in un’azienda agricola in qualità di capo azienda. La SAU aziendale deve ricadere per almeno l’80% nelle aree dei comuni della Regione Marche che rientrano nel “Cratere del sisma”.

La misura prevede la concessione di un aiuto all’avviamento per il primo insediamento sotto forma di Premio.

Ambito territoriale: la Sottomisura si applica esclusivamente nei Comuni della Regione Marche che rientrano nel cratere del sisma che comprende tutti quei comuni della Regione Marche danneggiati dal terremoto in Centro Italia, a seguito degli eventi del 24 agosto, 26 ottobre e 30 ottobre 2016.

 Stato di occupazione: Tutti.

Entità del contributo: L’importo del sostegno è diversificato in base alla situazione socio economica delle aree oggetto del primo insediamento del giovane imprenditore. In particolare le aree a più elevato livello di ruralità D e C3 presentano le maggiori criticità, pertanto in tali aree viene concesso l’aiuto più elevato:

  • 60.000,00 Euro / beneficiario per insediamenti in aziende ubicate in aree C3 e D così come individuate
    dal PSR Marche 2014-2020. A tal fine almeno l’80% della SAU deve ricadere in tali aree, sono escluse
    dal calcolo della SAU le superfici forestali, le tare, gli incolti e le superfici a pascolo in assenza di un
    codice allevamento aziendale (allevamento bovino, bufalino, equino, ovino, caprino);
  • 40.000,00 Euro / beneficiario per insediamenti in aziende ubicate in altre aree.

Modalità di erogazione:

Il premio viene erogato in 2 rate:

  • La prima rata è pari al 70% dell’aiuto e può essere erogata immediatamente dopo l’approvazione del sostegno;
  • La seconda rata del 30% è erogata previa verifica della corretta attuazione del piano di sviluppo aziendale.

Risorse disponibili: 6 milioni di euro.

Scadenza: Prossima attivazione per l’annualità 2019/2020.

 

 

Contattaci compilando il seguente form

Riceverai gratuitamente e senza alcun vincolo tutte le informazioni per ottenere il contributo

Seleziona una regione:

Seleziona una provincia:

Seleziona un comune:

Cliccando la checkbox accetti la memorizzazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.

 

 I tuoi dati saranno trattati nel rispetto della legge sulla privacy n.196/2003.

 

Pubblicato da:

Relativi Posts